Libreria Specializzata in Libri di Montagna e Guide di Viaggio

Compratevi una bicicletta!

Autore:

Editore: Ediciclo

Formato: Libro

A metà tra guida pratica e saggio semiserio, questo libro riesce pienamente nel suo intento: convincervi che l’auto fa male. Scendi dalla macchina e monta in bicicletta: scoprirai un mondo nuovo, darai una svolta alla tua vita
€ 14,90

Disponibile      + info

Se Ordini Ora, Spedizione:
Martedi' 27 Giugno 2017

Consegna il giorno lavorativo successivo alla data di spedizione
(2 gg per Isole, Basilicata e Calabria)

Compratevi una bicicletta! - Copertina

Tratto dal Prodotto

invia per e-mail Invia
Wishlist ordina via fax Ordina off-line
A chi si Rivolge Per chi vuole riscoprire la bicicletta come un mezzo allo stesso tempo tecnologico ed ecologico per recuperare un tempo di vita lento e naturale
Libro 13 x 20 cm, 272 pagine, edizione 2013
ISBN 9788865490815

Cerca altri TITOLI SIMILI

Stesso Genere Cicloturismo, Narrativa, Mountain Bike
Compratevi una bicicletta!
Scendi dalla macchina e monta in bicicletta: scoprirai un mondo nuovo, darai una svolta alla tua vita.

A metà tra guida pratica e saggio semiserio, “Compratevi una bicicletta” riesce pienamente nel suo intento: convincervi che l’auto fa male. Con l’auto spendi e ingrassi; con la bici risparmi e sei in forma. Non ci credi? Leggi questo libro!

Milano, Roma, il traffico e la bicicletta: come le due metropoli affrontano in modo completamente diverso il problema e la sua possibile soluzione. Nel 2011 sono state vendute più biciclette che auto. Secondo il 46° Rapporto Censis negli ultimi due anni 3 milioni e mezzo di italiani hanno comprato una bicicletta.

Un motociclista convinto si trasferisce da Roma a Milano e si converte alla bicicletta. Partendo dalla propria esperienza e dalle due metropoli messe a confronto nei loro vizi e virtù sulla mobilità, Federico Del Prete ci insegna ad affrancarci dall’uso compulsivo della macchina, abbracciando in modo liberatorio e costruttivo la mobilità ciclistica.

Spiega come liberarsi definitivamente delle spese per l’automobile investendo in una bicicletta solida ed efficiente; con un linguaggio caustico e dissacrante, mette in evidenza le anomalie di comportamento che regolano la mobilità individuale di base nelle grandi città. Non soltanto attraverso dati statistici e prove scientifiche, ma anche dando voce a dialoghi e ad aneddoti raccolti sia dall’esperienza dell’autore sia dalla cronaca.

Questo libro dimostra come l’uso indiscriminato della viabilità a motore non sia più sostenibile e appartenga a un mondo già vecchio. È ora di cambiare.

Quanto riportato non rappresenta documentazione specifica del prodotto ed Ecstore snc non ne e' responsabile per l'utilizzo da parte di terzi