Libreria Specializzata in Libri di Montagna e Guide di Viaggio

Gli Antichi Vigneti della Valle Stura

Autore:

Editore: Mauro Fantino Editore

Formato: Libro

Questo libro ci porta a scoprire l’affascinante storia degli antichi vigneti della Valle Stura di Demonte e di una tradizione millenaria cresciuta e consolidata a dispetto delle elevate altitudini e rigide temperature.
€ 13,00

Disponibile in Pronta Consegna      + info

Se Ordini Ora, Spedizione: Lunedi' 21 Agosto 2017

Consegna 1-2 giorni lavorativi dalla data di spedizione
(2-3 giorni lavorativi per Isole, Basilicata e Calabria)

Gli Antichi Vigneti della Valle Stura - Copertina

Tratto dal Prodotto

invia per e-mail Invia
Wishlist ordina via fax Ordina off-line
A chi si Rivolge Per chi vuole riscoprire le antiche tradizioni
Libro 17 x 24 cm, 119 pagine, edizione 2006

Cerca altri TITOLI SIMILI

Stesso Genere Cultura del Territorio, Uomo e Montagna
Gli Antichi Vigneti della Valle Stura
Tracce di un grande passato

La Valle Stura di Demonte ad inizio Novecento era un fiorire di vita. In ogni paese, frazione e borgata una moltitudine di bambini schiamazzava nelle piazze e nei cortili in attesa dei genitori intenti alle fatiche di ogni giorno. Fatiche legate al duro lavoro della terra, con la giornata suddivisa fra la cura agli armenti e la coltivazione dei prodotti più di versi nei campi ed in ogni scoscesa riva.

Oggi, risalendo la valle Stura si ha ancora la fortuna di comprendere con un semplice sguardo quelli che erano gli spazi usati dalle famiglie in valle per procurarsi il pane quotidiano. I campi lungo il fiume per fieno, grano e meliga, gli angoli pianeggianti di alta quota per le altre granaglie, la terra irrigabile per le patate, i castagneti per il prezioso frutto e la pastura primaverile, e poi più in alto i pascoli per l’alpeggio, la fienagione e la legna da ardere.

Da Borgo San Dalmazzo a Vinadio, a metà costa fra il piano e il monte, sul versante soleggiato della valle, ancora oggi in molti angoli si scorgono le tracce degli antichi terrazzamenti, lunghi muri in pietra che reggevano ristrette fasce di terra: qui trovavano posto le viti.

L’importante coltivazione della vite, da diversi decenni in Val le Stura ha concluso il suo ciclo, con lo spopolamento si è come dissolta nel nulla e con essa si stanno sfacendo i lunghi terrazzamenti della valle; le tante pietre pazientemente posate una sull’altra, in un lungo lavoro di centinaia di anni, ora a poco a poco cadono e i rovi e gli alberi selvatici coprono il tutto.

Questo libro ci porta a scoprire l’affascinante storia degli antichi vigneti della Valle Stura di Demonte e di una tradizione millenaria cresciuta e consolidata a dispetto delle inclemenze delle qui presenti elevate altitudini e rigide temperature.

Autore
Silvano Taricco, nato a Borgo San Dalmazzo nel 1934, amando profondamente la sua Valle Stura da anni dedica tempo e passione a studiare, capire e raccontare le antiche vicende dei suoi borghi. Autore di libri sulla storia e le tradizioni della Valle Stura, collabora con giornali e riviste locali.

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

Acque dimenticate – Racconti senza tempo di pescatori e pesci

Acque dimenticate – Racconti senza tempo di pescatori e pesci
  1. Mai Alessandro Maria
  2. Il Piviere Edizioni
€ 14,00

Trote a révu

Trote a révu
  1. Mai Alessandro Maria
  2. Il Piviere Edizioni
€ 14,00

Lui, il Nero

Lui, il Nero
  1. Decarolis Vincenzo
  2. Il Piviere Edizioni
€ 15,00

Un'ombra dal cielo

Un'ombra dal cielo
  1. Decarolis Vincenzo
  2. Il Piviere Edizioni
€ 15,00
Quanto riportato non rappresenta documentazione specifica del prodotto ed Ecstore snc non ne e' responsabile per l'utilizzo da parte di terzi