Libreria Specializzata in Libri di Montagna e Guide di Viaggio

La bici felice. Pedalare fa star bene

Autore:

AA. VV.

Editore: Ediciclo

Formato: Libro

La bicicletta è un'invenzione che da 150 anni fa felice il mondo. Pedalare aiuta a stare meglio come ci raccontano, cinque autori, uno psicologo, un giornalista, un urbanista, un educatore e un organizzatore culturale in dieci emblematiche storie che vanno alla conquista della felicità
€ 13,00

Disponibile in Pronta Consegna      + info

Se Ordini Ora, Spedizione:
Lunedi' 18 Dicembre 2017

Consegna 1-2 giorni lavorativi dalla data di spedizione
(2-3 giorni lavorativi per Isole, Basilicata e Calabria)

La bici felice. Pedalare fa star bene - Copertina

invia per e-mail Invia
Wishlist ordina via fax Ordina off-line
A chi si Rivolge Per chi ama la bicicletta o vuole riscoprire la felicità dell'andare in bicicletta. Un libro sulla ricerca “ciclistica” del benessere.
Libro 13 x 20 cm, 112 pagine, edizione 2015
ISBN 9788865491720

Cerca altri TITOLI SIMILI

Stesso Genere Cicloturismo, Narrativa, Mountain Bike
La bici felice. Pedalare fa star bene
Dieci storie, dieci strade che portano alla felicità: in bicicletta.

Ruote, manubrio, sella, catena, borsa... componenti e accessori della bicicletta danno il titolo a dieci racconti esemplari. Perché la bici dice sempre qualcosa di più.

Dagli autori di Pedalo dunque sono un nuovo libro sulla ricerca “ciclistica” del benessere.

La bicicletta è un’invenzione che da 150 anni fa felice il mondo. La sua felicità sta forse proprio nell’insieme di pochi, semplici parti meccaniche che, unite fra loro, formano un tutto lieve e armonico: due ruote, un telaio, un manubrio, una sella, una catena.

Vorremmo lievi e armonici anche la nostra vita, i nostri incontri, l’esperienza dei nostri corpi e delle nostre menti in relazione con noi stessi e gli altri. Sappiamo tuttavia che non sempre è così: le ruote si bucano, i telai s’incrinano, i manubri si stortano, le selle si sfondano, le catene s’inceppano o cascano.

Sappiamo anche però che pedalare aiuta a stare meglio. Come ci raccontano cinque autori, uno psicologo, un giornalista, un urbanista, un educatore e un organizzatore culturale con dieci emblematiche “storie” che vanno alla conquista della felicità prendendo spunto concettuale da un componente o da un accessorio di bicicletta

Così alla catena è associata l’idea della trasmissione di una passione da padre in figlio, le ruote simboleggiano la ciclicità degli eventi storici che si ripetono nel tempo, il manubrio la capacità di “sterzare” dalla linea retta e dalla consuetudine, il pedale la volontà di spingere a fondo per superare le difficoltà di una malattia, il fanale il fascio di luce che ci mostra la strada anche quando intorno a noi s’è fatta buia la notte della vita.

Perché la bicicletta, e le parti di cui è composta, sanno raccontare storie che resistono alla fatica e dicono molto di più di un viaggio o di una corsa.

Quanto riportato non rappresenta documentazione specifica del prodotto ed Ecstore snc non ne e' responsabile per l'utilizzo da parte di terzi