Libreria Specializzata in Libri di Montagna e Guide di Viaggio

Malopasso: Arrampicate in Campania

Autore:

Editore: Versante Sud

Formato: Libro

Descrive 50 siti d’arrampicata tra la Costa d’Amalfi, Positano, Palinuro e il Parco del Cilento. Terza edizione arricchita non solo delle falesie e delle vie nate di recente, ma anche di una selezione degli itinerari “classici” presenti sulle montagne campane.

Prezzo di listino: € 30,00

Prezzo speciale: € 18,00 - sconto 40 %
Per tutto Maggio

Disponibile in Pronta Consegna      + info

Se Ordini Ora, Spedizione: Giovedi' 25 Maggio 2017

Consegna il giorno lavorativo successivo alla data di spedizione
(2 gg per Isole, Basilicata e Calabria)

Malopasso: Arrampicate in Campania - Copertina

Tratto dal Prodotto

invia per e-mail Invia
Wishlist ordina via fax Ordina off-line
A chi si Rivolge Una guida utile per chi arrampica e frequenta le falesie e le pareti della zona e per chi vuole conoscerle e frequentarle per la prima volta
Libro 15 x 21 cm, 288 pagine, III edizione 2015
ISBN 9788898609062

Cerca altri TITOLI SIMILI

Stesso Genere Alpinismo - Arrampicata, Guide, Alpinismo e Arrampicata
Area Geografica Campania, Costiera Amalfitana
Malopasso: Arrampicate in Campania
La terza edizione di Malopasso è arricchita non solo delle falesie e delle vie nate di recente, ma anche di una selezione degli itinerari “classici” presenti sulle montagne campane.

Descrive 50 siti d’arrampicata tra la Costa d’Amalfi, Positano, Palinuro e il Parco del Cilento.

Anno dopo anno l’arrampicata è entrata lentamente a far parte di questi luoghi ed è divenuta anche una risorsa relativamente importante per l’economia turistica locale e una valida alternativa alle affollate falesie “classiche” del centro e del nord Italia.

Si scala in posti meravigliosi dove arrampicare significa anche conoscenza dei luoghi, della gente, del passato e della storia. Qui il piacere fisico di scalare si associa con la dimensione quasi mistica di scenari insoliti.

Il paesaggio cambia radicalmente se ci si sposta nel Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Le pareti del Cilento hanno un valore aggiunto. La pietra dove si scala si mescola spesso al mare blu, ai profumi mediterranei, alla storia e alle tradizioni popolari. Dall’alto si percepisce meglio la capacità di questi luoghi di provocare intense emozioni.

Costa d'Amalfi e Penisola Sorrentina
Furore
Positano
Parco Nazionale del Cilento
Vallo di Diano e Alburni
Provincia di Caserta
Provincia di Avellino
Provincia di Benevento
Tutte le zone di arrampicata sono ampiamente descritte con:
  • Descrizione della falesia e vie di accesso
  • Accuratissimi disegni riportanti le vie con le soste e il grado di difficoltà
  • Descrizione di ogni singola via con valutazione completa della bellezza e difficoltà dell’itinerario

Testi parzialmente tradotti in Inglese

Autore
Oreste Bottiglieri, nato a Cava de’ Tirreni (SA) nel 1972, vive tra la Costa d’Amalfi e il Cilento, dove ha aperto oltre 500 vie d’arrampicata. Scala dall’età di 13 anni, è guida naturalistica, istruttore d’arrampicata ma, soprattutto, fondatore e anima della Climbing House, l’associazione che da oltre vent’anni cura la maggior parte dei luoghi d’arrampicata della Campania. Lavora presso una sala boulder a Salerno e in una società che si occupa del noleggio di pareti artificiali d’arrampicata per eventi.
Quanto riportato non rappresenta documentazione specifica del prodotto ed Ecstore snc non ne e' responsabile per l'utilizzo da parte di terzi